Tempi strani abitiamo

Partecipa anche tu al nostro concorso!

di Iacopo Dani

Tempi strani abitiamo,
siamo osservati.
Straziati.
Menti senza case, mani senza tasche, piedi senza terra.
Vergogna permanente.
Urla ora, ora più che puoi, urla ora tu che puoi !!!
Che la voce strozzata in gola
disperato,
diventi emblema del tamburo che hai dentro.

Ultimi...